Irene bedino Irene bedino

Primavera Digitale

Primavera Digitale: uomo nasce da un ebook con un libro in mano

Questo progetto è stato realizzato in occasione dello speciale: “Primavera digitale” dell’inserto culturale della Stampa Tuttolibri per il Salone internazionale del Libro di Torino.
Attraverso le illustrazioni, dovevo raccontare l’evoluzione del libro e della scrittura stessa, che dalle antiche pagine inchiostrate si stava proponendo nella nuova veste di ticchettanti tastiere ed e-book pronti al download.
Per Primavera Digitale ho scelto di realizzare le tavole con una tecnica digitale per raccontare questa storia dal punto d’arrivo e non di partenza, a testimonianza della contemporaneità attuale, nuovo capitolo, ben lontano dalla fine, del processo evolutivo della scrittura e del libro.

Amo i pennini e sono un’appassionata di tecnologia, credo profondamente che la carta possa e debba coesistere con i pixel, senza lotte o prevaricazioni, perché entrambi matrici di esperienze preziose e diverse.
Cito nelle illustrazioni i combattenti di entrambe le fazioni: i templari del cartaceo e i guerrieri delle usb, la tradizione aggredita dalla contemporaneità e il mio personale desiderio di trovare un sereno equilibrio tra queste due realtà, che non sono disposta a sacrificare, o perdere.

Tecniche utilizzate

disegno-digitale

Disegno Digitale

ipad

iPad

book

Book

Primavera Digitale: un personaggio regge due palloncini, uno è un libro angelo e uno è un ebook diavolo
Primavera Digitale: un uomo in bilico sul un ebook regge libri come un giocoliere
Un cavaliere vola su un drago che ha libri per ali
Primavera Digitale: ebook vs libro cartaceo
Primavera Digitale: Un personaggio cerca di fuggire da un libro, ma una mano lo insegue
Primavera Digitale: la scritta DIGITALE e vari personaggi

Share Project :