Irene bedino Irene bedino

Mansfield Park

Il carlino di Mansfield Park seduto su una poltrona

Le tavole di questa sezione sono state realizzate per il Settimo Concorso londinese indetto da House of Illustration con The Folio Society: Book Illustration Competition Longlist 2017: Mansfield Park.
La competizione prevedeva la presentazione di tre illustrazioni e una proposta per la copertina del volume.
Questo progetto è stato particolarmente intenso, richiedeva di estrapolare dal corposo romanzo di Jane Austen solo tre illustrazioni. Ho deciso perciò di rappresentare i personaggi cardine di Mansfield Park attraverso i loro stati d’animo, come un fermo immagine di un preciso istante della narrazione, slegandomi da un registro stilistico realistico e didascalico.

Ho voluto rendere protagonista della mia proposta di copertina, il reale spettatore del balletto di sentimenti in cui tutti i personaggi di Mansfield Park vengono trascinati e coinvolti: l’amatissimo carlino di Lady Bertram.
Nelle successive illustrazioni ho scelto di citare richiami diretti e indiretti al racconto, attraverso un’interpretazione onirica: oscuri piani e trame dai lenti epiloghi diventano chiocciole dalle corna aguzze, chi li ordisce si trasforma in un cavaliere notturno.
Seguono donne legate da un desiderio comune, protagoniste di realtà opposte, ben diverse da quelle che avrebbero desiderato vivere.
Chiude il progetto una fragile fanciulla, inadeguata per il contesto in cui viene costretta, incapace di muoversi senza aprire crepe nelle aspettative e nelle vite altrui.

Tecniche utilizzate

disegno-ipad

Disegno su iPad

disegno-digitale

Disegno digitale

libro

536 pagine lette

La protagonista di Mansfield Park in piedi su una tazzina da tè
Due ragazze tristi legate da un filo - Mansfield Park
Uomo a cavallo di una lumaca - Mansfield Park

Share Project :