Irene bedino Irene bedino

L’essenziale

copertina cd con occhio

In questo spazio trova espressione il mio progetto più viscerale: l’impiego di questo aggettivo è per sottolineare come queste illustrazioni racchiudano tutta me stessa, oltre a raccontare e veicolare il messaggio che gli Avvolte desideravano trasmettere.
I componenti della band avevano visto il mio stile d’illustrazione su alcuni progetti personali, – realizzati con lo pseudonimo Greta Lizard, non pubblicati – e mi hanno chiesto di realizzare le tavole per tutto l’album: L’essenziale è invisibile agli occhi.

Sono illustrazioni nate volutamente in una sola notte, ascoltando in loop le tracce musicali ad alto volume, senza interruzioni: avevo colto un collegamento molto forte tra il mio particolare tratto di disegno e le loro sonorità. Potevo disegnare per loro come se stessi disegnando solo per me.

Su un tavolo vuoto, barattoli di china, pennelli e un plico enorme di cartoncini inconsueti, color grigio polvere impilati: ho schiacciato “play” sul lettore cd e sono partita! Illustravo a tratti seguendo il ritmo della musica e quando mi portava un’ispirazione procedevo, quando mi suggeriva solo uno scarabocchio, buttavo il foglio a terra, per prenderne velocemente un altro. È stata una delle esperienza più belle della mia vita entrare così in sintonia con la committenza e poter essere così libera.

Tecniche utilizzate

quadrati intersecati

Pila di cartoncini grezzi

boccetta con goccia

China

teschio con occhi a cuore

Amor vacui

Share Project :

  • Categories:
  • Share Project :